Prestiti fiduciari per cattivi pagatori

Cattivi Pagatori e Protestati

I prestiti fiduciari sono finanziamenti non finalizzati. Questo vuol dire che vengono concessi senza dover necessariamente dichiarare di voler acquistare un bene o un servizio alla richiesta del prestito. Il richiedente quindi riceverà la somma e potrà spenderla senza dare spiegazioni dei propri investimenti. I prestiti finalizzati invece sono quelli che solitamente vengono erogati per comprare una casa o un’auto. L’istituto di credito fa da intermediario e paga direttamente il bene o il servizio al venditore e attende la restituzione, in rate nel corso dei mesi successivi, da parte del proprio cliente.…

Le 3 migliori altcoin per il 2018

Il prezzo del Bitcoin è salito ad oltre 6.000 dollari, e subito torniamo indietro con la mente a quando valeva meno di un centesimo, tra il 2009 e il 2010! Se pensi sia troppo tardi per scegliere di comprare i Bitcoin, perché non investire in altcoins?

Le altcoins sono monete alternate al Bitcoin: al momento si contano oltre 1.000 altcoins diverse. Naturalmente, la maggior parte di esse non sopravviverà alla fine dell’anno, mentre altre potrebbero avere un futuro radioso di fronte a sé.…

Come fare il prestito tra familiari

Per cercare di ottenere un prestito da amici oppure da familiari, bisogna seguire tutta una serie di iter fondamentali per raggiungere l’obiettivo desiderato. E’ con questo scopo che nasce il prestito infruttifero tra privati. Questo tipo di prestito viene utilizzato soprattutto, in questo periodo di crisi economica ed è un tipo di finanziamento consentito dalla legge. È uno scambio monetario tra amici, familiari o conviventi, che avviene sotto forma di prestito o di un’azione. Solitamente finalizzato all’acquisto di beni o servizi, ma anche semplicemente per garantire liquidità all’altra persona. Per mettere a punto un prestito tra familiari o amici bisogna seguire la normativa in materia. …

Trading automatico Vs trading tradizionale

Trading automatico o trading tradizionale? Quali piattaforme di trading dovrei scegliere? E qual è la differenza tra i due? Una delle basi del trading online è indubbiamente la differenza che esiste fra trading automatico e trading manuale. Il trading automatico prevede l’uso di un software che si occupa, appunto, automaticamente dell’immissione degli ordini sul mercato mediante tutta una serie di algoritmi. Di conseguenza, il trader dovrà “comunicare” al software i parametri e le strategie da seguire per immettere gli ordini.…

Tutto sui prestiti a protestati per lavoratori autonomi

Al contrario di quello che si può pensare, esistono diverse tipologie di finanziamenti rivolte ai soggetti protestati o pignorati che non possono fornire garanzie o che non possono effettuare la cessione del quinto dello stipendio.

L’economia moderna che, come si suol dire, è fondata sul debito è un’economia formata da un continuo scambio di dati relativi ai debitori delle Banche, e questo fa in modo che in caso di protesto o pignoramento, diversi canali di credito vengano chiusi dagli istituti. …

Come sfruttare la lettura dei grafici di borsa

L’andamento della borsa riscuote molto interesse, in particolare, per fare bene trading online è bene effettuare una corretta lettura dei grafici, cercando di imparare l’analisi dell’andamento delle azioni, comprendendo ciò che riportano i segni su di un grafico, per poter migliorare la propria capacità di investimento e quindi per guadagnare con i grafici di borsa al trading online.…

Finanza Bancaria: in cosa consiste

Con l’associazione dei due termini finanza e bancaria, si vuole indicare un insieme di strumenti e di utilità che sono proprie del mercato finanziario, ma relative alle banche.…

8 consigli per Risparmiare efficacemente

Dal 2008 ad oggi, la crisi ha prodotto degli effetti ben visibili sulla qualità della vita delle famiglie italiane: non solo si sono ridotti i salari medi e le possibilità di trovare occupazione, ma sono diminuiti anche i servizi e le prestazioni pubbliche, con un aumento della spesa per sanità, educazione e trasporti. Tutto questo invita a sviluppare delle strategie per risparmiare che siano tanto efficaci quanto facili da mettere in pratica.…

Prestito senza busta paga e senza garante

Per poter richiedere un prestito senza busta paga e senza garante esistono varie opportunità. Questi prestiti personali vengono solitamente richiesti dai lavoratori autonomi cattivi pagatori, dai lavoratori autonomi protestati e da tutti quei soggetti che non hanno un reddito che può essere dimostrato.…

Come pagare il secondo acconto irpef

I contribuenti obbligati a pagare il secondo acconto IRPEF, per il periodo d’imposta in corso, devono provvedere a versarlo entro il 30 novembre p.v. Si può essere esonerati da tale obbligoex lege o su opzione del contribuente stesso. Il primo caso si verifica quando l’imposta a debito dichiarata per l’anno precedente non superi Euro 51,65, ovvero se si è provveduto a pagare quanto dovuto a titolo d’acconto in un’unica soluzione. La seconda ipotesi, invece, afferisce la facoltà data al contribuente di ricalcolare gli acconti per l’anno in corso con il metodo previsionale anziché storico.…